4 Squadre NFL – NFC South 2018

Sulla scia di Alessandro Borghese e dei suoi 4 Ristoranti, sono nate un po’ di trasmissioni che hanno “rubato” lo stesso format. Colti da un improvvisa illuminazione abbiamo deciso anche noi di accodarci a questo format e presentarvi così, division per division, le squadre NFL che parteciperanno al campionato 2018 che inizia a settembre (anche se qua nessun Borghese potrà ribaltare il risultato, a quello ci penserà il campo).

Division già pubblicate: NFC West, AFC North, NFC North, AFC East, NFC East, AFC South.

Division pubblicate successivamente: AFC West.

Credit to Chiara “Phooria” Pellizzari

Oggi per la NFC South, una delle division più agguerrite di tutta la Lega, daranno i loro voti:

Menù: 1) Falcons, 2) Panthers, 3) Saints, 4) Buccaneers, 5) Resoconto.

ATLANTA FALCONS

ATTACCO

gmx (FALCONS): 8,5 – Sulla carta, uno dei migliori in NFL. Matty Ice ha dimostrato di poter essere MVP, Freeman-Coleman è un duo di rb ben assemblato. Come ricevitori Sanu e Jones han dimostrato di trovarsi a meraviglia. Il dubbio rimane il TE, dove Hooper deve ancora fare uno step in avanti nel suo sviluppo. Buona l’acquisizione di Fusco, RG che garantisce 5 uomini di linea di buonissimo livello. FB cercasi.

acp (PANTHERS): 9 – È cambiato molto poco rispetto all’attacco delle ultime positive stagioni. L’eterno sopravvalutato Ryan avrà, come sempre, a disposizione un supporting cast straordinario con Julio Jones come WR1, con Calvin Ridley, a mio avviso miglior WR della classe 2018, e Sanu a completare il reparto. Coleman e Freeman formano un’ottima e completamentare coppia di RB. Molto affidabile la linea offensiva guidata dal veterano Mack.

emanuele1980 (SAINTS): 9 – Sulla carta hanno un potenziale enorme con un QB solido, un reparto WR a cui si è aggiunto Ridley ed un duo di RB tra i migliori della lega. Qualche dubbio in più sulla Linea offensiva e sulla regia di Sarkisian che nel 2017 non ha convinto affatto.

luca1983 (BUCCANEERS): 9 – Ad un attacco già esplosivo con QB e WR tra i top della lega e OL di primo livello sono stati aggiunti un 2 WR ed un RB al draft, di cui Ridley con possibile grande impatto immediato.

DIFESA

gmx (FALCONS): 7,5 – Nonostante sia molto giovane, si è dimostrato già l’anno scorso un reparto capace di giocare e anche di trascinare la squadra nelle giornate no dell’attacco. I 2 dubbi principali: il secondo DT che fiancheggerà Jarrett, e Riley, sulla carta il 3° LB titolare ma molto poco incisivo nell’anno da rookie. In generale poca depth in tutti i reparti.

acp (PANTHERS): 9 – La difesa si contraddistingue per velocità e aggressività dei suoi interpreti. In DL, reparto solido che ha nella varietà di alternative la sua forza, spicca il DT Grady Jarrett. Deion Jones ormai si è affermato tra i migliori MLB della lega. Secondaria ottima per profondità e qualità. Occhio al rookie CB Oliver.

emanuele1980 (SAINTS): 8 – Reparto giovane e talentuoso, ma sopratutto fondato sulla velocità. I LB e le secondarie sembrano pronte ad una grande annata, qualche dubbio in più nella linea dopo la partenza di Poe che lascia un bel vuoto al centro. Beasley e McKinley non mi convincono a pieno come edge rusher.

luca1983 (BUCCANEERS): 8 – Le partenze di due titolari sono sempre complesse da assorbire, ma Marquand Manuel ha fatto crescere il reparto come non succedeva da tanti anni. Lui potrebbe essere garanzia di continuità.

COACHING STAFF

gmx (FALCONS): 6,5 – Quinn finora si è dimostrato un buon allenatore difensivo e capace di trasmettere la sua grinta a tutta la squadra. Il grosso punto interrogativo è, come l’anno scorso, Sarkisian. Nel 2017 non ha sfruttato al meglio il bel giocattolino che aveva costruito Shanahan, se solo imparasse a costruire buoni drive nei momenti decisivi (guardare ultimi 4 down del Divisional a Phila) già sarebbe un ottimo passo avanti.

acp (PANTHERS): 8 – Quinn sa quel che vuole e sa come ottenerlo, coach che personalmente ammiro molto per la convinzione e la determinazione che imprime alla sua squadra. Seconda stagione per l’OC Sarkisian, molto criticato per il calo dell’attacco nel 2017. Calo a mio modo di vedere inevitabile dopo l’incredibile stagione 2016 con Shanahan come OC.

emanuele1980 (SAINTS): 7,5 – Quinn è senza dubbio un ottimo HC, capace di portare una mentalità diversa e nuova soprattutto alla difesa Falcons, lontana dai disastri dell’era Smith. Molti dubbi invece sull OC Sarkisian che nel 2017 ha fatto fare un enorme passo in dietro ad un attacco che nel 2016 era stato da record.

luca1983 (BUCCANEERS): 7,5 – Coordinatori chiave tutti confermati, anche se complessivamente l’attacco ha girato Sarkisian lo scorso anno ha tutto sommato trovato delle difficoltà visto l’arsenale a disposizione. Mi aspetto un’ulteriore crescita sia da lui che da Manuel

MERCATO (FA&DRAFT)

gmx (FALCONS): 6 – Il cap era poco, quindi era ipotizzabile che i grossi nomi (Poe e Gabriel) sarebbero andati via. Col poco spazio a disposizione è arrivato solo Fusco come titolare. Il grosso lavoro è stato fatto al draft: Ridley sulla carta è il complemento perfetto come WR 2/3 insieme a JJ e Sanu, Oliver è un buon CB, Senat è il DT chiamato a sostituire Poe. Non male come off season, ma nessun nome grosso, quindi sufficienza risicata.

acp (PANTHERS): 6 – Ottime le pick di Ridley e Oliver, modesto il resto del draft. Ordinaria amministrazione in FA.

emanuele1980 (SAINTS): 6,5 – Poco o niente in una Free Agency in cui hanno perso Clayborn, Poe e Gabriel senza acquisizioni importanti. Meglio il draft con Ridley e Oliver possibili protagonisti nel 2018 ma in generale offseason sotto tono.

luca1983 (BUCCANEERS): 6,5 – Il draft sulla carta è buono ma in generale si sono aperte delle incognite riguardo la DL con le perdite di Clayborn e Poe, tuttavia si partiva da solide basi. Aggiunta qualità invece tra ricevitori e CB.

MEDIA FALCONS gmx (FALCONS): 7,13
MEDIA FALCONS acp (PANTHERS): 8
MEDIA FALCONS emanuele1980 (SAINTS): 7,75
MEDIA FALCONS luca1983 (BUCCANEERS): 7,75

MEDIA FALCONS: 7,66

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: