NFL in pillole – Week 17: fine anno con i botti

I Browns finiscono l’anno continuando a perdere. Le tradizioni si devono rispettare no?

Tra l’altro hanno iniziato il 2017 perdendo contro Landry Jones e lo finiscono perdendo di nuovo contro di lui: e questo fa capire che anno di merda sia stato il loro…

Propositi per il 2018? Imparare a placcare magari?

Comunque fiducia tifosi Browns, avrete la prima e la quarta scelta assoluta al draft e non si può peggiorare ulteriormente dopo uno 0-16. O forse no?

E poi ormai è sicuro, con la prima scelta assoluta arriverà lei:

https://twitter.com/MLBMeme/status/947242704525598720

Ma come fanno gli Steelers a trovare continuamente ottimi ricevitori? L’importante è che non lo dicano a Belichick.

I Lions hanno licenziato Caldwell che è il loro coach più vincente nell’era dei Super Bowl. Sembra assurdo ma in verità era l’unica cosa da fare per dare una svolta alla franchigia.

Il talento comunque non manca, la capacità di sfruttarlo magari si.

Intanto si è deciso di aprire il libro dei trucchi, tanto ormai:

Cose positive nel 2017 per i Packers: è finito e Dom Capers andrà via. Mi sembra sia stato ottimo quindi.

La 17esima giornata non serve a nulla? Non ditelo al RB dei Giants Orleans Darkwa che aveva bisogno di 153 rushing yard per guadagnare un bonus di $200,000 e non ne aveva mai corse più di 117 in partita singola: ne ha corse 154. Buon anno.

Ecco, i bonus sono uno dei motivi di interesse dalla week 17:
-Brockers avrebbe ricevuto 125k dollari con un sack, è stato impiegato solo 11 snap: niente soldi.
-A Marshawn Lynch servivano solo 10 yard su corsa per 600k dollari, ne sono arrivate 101 grazie alle quali ha scollinato anche quota 10.000 in carriera (il 31esimo a riuscirci nell’era del Super Bowl).
-Meno fortunato il suo compagno di squadra, aveva bisogno di 7 ricezioni per 150k dollari, ne sono arrivate 5 (su 6 target)
-Thielen aveva già guadagnato 750k dollari per aver ricevuto più di 80 volte, a 90 scattava un altro bonus per portare la cifra ad un milione: ha chiuso a 91. Sossoldi.
-Perché Phila è scesa in campo domenica? Per far crescere il conto in banca di Blount di 300k dollari: missione compiuta. Servivano 21 yard, ne sono arrivate 37

Che si dia il via alla telenovelas Cousins a Washington, si pensa possa essere più avvincente di House of Cards.

Poi però alla 17sima ci possono anche essere partite come Cowboys – Eagles il cui primo tempo ha fatto registrare:
PHI – Turnover on downs
DAL -Turnover on downs
PHI – PUNT
DAL – PUNT
PHI – INT
DAL – PUNT
PHI – PUNT
DAL – PUNT
PHI – PUNT
DAL – PUNT
PHI – PUNT
DAL – PUNT

Intanto le prestazioni di Foles fanno stare i tifosi degli Eagles sicuri quanto voi quando vostra moglie vi risponde: “non ti preoccupare, non me la sono presa!”

E comunque era solo la diciassetima ed inutile giornata NFL, vi potrebbe capitare anche di entrare in campo con ancora indosso i pantaloni della tuta e non ve ne fregherebbe lo stesso nulla:

Giochi sul campo della migliore squadra NFL? Non ti preoccupare, il tuo QB si mette il casco in testa e ti guiderà verso la vittoria…o quasi.

MVP! MVP! MVP!

E con l’Oscar a Bademosi incetta di titoli per i Patriots in vista di quello più importante:

https://twitter.com/AlbertBreer/status/947559726509850632

Fire-Fox è stato aggiornato.

Chicago non finiva senza vittorie in division dal 1969. 48 anni.

E comunque gli special teams dei Bears danno sempre soddisfazione, il resto della squadra un po’ meno.

E Frank Gore è arrivato a 12 stagioni consecutive con almeno 1200 yard dalla linea di scrimmage guadagnate come ancora nessuno mai.

TY Hilton e Jonathan Joseph invece puntano al titolo dei pesi medi:

Jimmy The Perfect. Jimmy GQ. Jimmy Goatroppolo. Chiamatelo come volete basta che lui continui a giocare così anche l’anno prossimo.

Perchè queste 5 vittorie consecutive serviranno a nulla se poi nel 2018 non verranno seguite da altre eh.

I Rams senza Gurley sono come un kebab non completo.

I Chargers sono pazzi! In ogni senso:

Ero tra quelli che pensavano ad una brutta annata dei Raiders, ma mi hanno addirittura stupito.

2 mesi fa i 49ers erano senza vittorie e i Raiders in lotta per i playoffs: hanno finito con lo stesso record.

Se però veramente arriva Chucky Gruden…

Perdere in casa contro Drew Stanton fa capire che forse a Seattle si è chiuso un ciclo.

Di certo Bruce Arians ha capito che di meglio non poteva fare e si è ritirato!

Oddio forse non è proprio questa la motivazione però a noi piace pensare di si.

Mahomes da, Mahomes toglie.

E siamo già a 2 con le stagioni buttate al cesso dei Broncos.

https://twitter.com/thecheckdown/status/947606177797386240

Ad Atlanta sono in cerca di soluzioni per limitare i drop dei ricevitori. Sanu dà la sua soluzione:

https://twitter.com/thecheckdown/status/947623340063252481

I finali delle partite decisive dei Ravens danno sempre soddisfazione: sia se siete loro tifosi sia che non li sopportiate.

Volete raccogliere fondi di beneficienza? Fate come Andy Dalton e qualcuno vi sarà riconoscente:

Abbiamo parlato bene di Baltimora e loro se la sono subito presa….mah…valli a capire!

Torniamo a bomba sui bonus contrattuali. Weddle avrebbe ricevuto un milione di dollari (!!!) se avesse fatto il Pro Bowl (con la prima votazione) e se i suoi Ravens si fossero qualificati ai playoff. Non oso immaginare la rosicata….

Alla fine per i Saints è stata una partita che non ha contato nulla, ma Sean Payton non era lo stesso molto contento alla fine:

Alvin Kamara is good at football.

I Marcus Mariota Tennessee sono riusciti a qualificarsi ai playoffs!

Ipotizziamo avranno vita breve purtroppo per loro e per noi che amiamo vederlo giocare.

Oddio…vederlo soffrire nell’attacco dei Titans è un po’ un colpo al cuore in realtà.

Jaguars, Titans e Bills ai playoffs? E poi non dite che il 2017 è stato un anno normale eh!

Oppure che saranno dei playoff AFC di merda. A voi la scelta.

Si avete letto bene, i Bills sono arrivati ai playoffs!

E facendolo con un fat guy TD tutto assume un valore diverso:

Kenyon Drake si consolerà con il lancio del casco alle prossime Olimpiadi però:

Cosa significa un’assenza di 17 anni dai playoff? Ve lo lasciamo spiegare a loro:

e soprattutto a loro:

Ora comunque è tempo di playoffs! Ecco a voi la schedule per le prossime 2 settimane:

E infine ricordatevi che c’è sempre speranza per tutti! Per esempio l’ultima sconfitta dei Cleveland Browns è dell’anno scorso….e ben 8 delle 12 squadre qualificate per la post season quest’anno l’anno scorso l’hanno guardata proprio come noi, dal divano (PHI, MIN, NO, LAR, CAR, JAX, TEN, BUF).

angyair

Tifoso dei 49ers e dei Bulls, ex-calciatore professionista, olimpionico di scherma, tronista a tempo perso, candidato al Nobel e scrittore di best-seller apocrifi. Ah, anche un po' megalomane.

Potrebbero interessarti anche...

2 Risposte

  1. Giacomo ha detto:

    Angy non abbiamo giocato senza Gurley, abbiamo giocato senza starter. Avete vinto contro le nostre seconde e terze linee. Mannion non è il nostro starter. Bravi, bella partita ma prendetela con le molle. Abbiamo lasciato qualche snap ad un paio di titolari perché avevano dei bonus in palio, Bravo GQ ma sul profondo può migliorare.

    Baci e Abbracci!

    • angyair ha detto:

      Ma prendetela con le molle cosa? Non è certo detto che dovremmo essere ai playoff al posto vostro? So benissimo che mancavano anche altri ma Gurley, per me, è il più decisivo. Poi le assenze ce l’hanno tutti ogni domenica e questa era solo una diciasettemisa giornata che fa piacere vincere perché a me vincere piace sempre.
      Su Garoppolo figurati che finora io mi sto soffermando più sulle cose negative che quelle positive! Ma tanto per noi se ne parlerà l’anno prossimo perché adesso staremo sul divano.

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: