Autore: azazelli

2

Quel che passava lo sport

Siamo ai saluti. Questo sito chiude i battenti 6 anni, 2 mesi e 24 giorni dopo averli aperti. Nel mezzo ci sono stati 1239 pezzi pubblicati (praticamente uno ogni due giorni): non me lo sarei mai aspettato, ragion per cui invio un abbraccio virtuale a tutti i ragazzi e le ragazze che hanno contribuito a tutto questo. Volevamo essere una finestra, vabbè un oblò sul mondo dello sport e pur se da un punto di vista piuttosto limitato speriamo di aver regalato qualcosa a chi è passato di qui ed ha speso quei 4 5 minuti a leggere di tanto...

0

NFL in pillole 2018 – Super Bowl 53: Dinastico

Una grossa notizia prima di iniziare: esiste un Super Bowl senza LaGarrette Blount. Certo ci aspettavamo una fase iniziale di “studio”, ma qua forse si è esagerato. Quest’anno c’era un solo stadio all’interno del quale non si era sbagliato alcun field goal (31/31). Appunto, c’era… In questa post season ci sono voluti ben 100 snap di passaggio, ma alla fine il primo sack per Brady è arrivato. Per il primo intercetto della partita invece è bastato tentare il primo di passaggio. Avete presente i supereroi che hanno giocato come WR nella storia di questo gioco? Al momento tutti (tranne uno)...

0

Ciclismo 2018 – Sipario

Con l’ultima monumento dell’anno, la classica delle foglie morte, si chiude la stagione 2018 del ciclismo. Certo ad essere puntigliosi c’è ancora una corsa World Tour in Cina e si sta concludendo il Giro di Turchia, ma il tramonto sul lago di Como con il blu dell’acqua e l’arancione del sole che si mischiano alla gioia di Thibaut Pinot sono il degno finale di una stagione per lunghi tratti epica ed emozionante. Una volta si andava dal Laigueglia al Lombardia o almeno così era la stagione ciclistica vista dall’Italia. Negli ultimi anni però si inizia ben prima con i nuovi mercati...

0

NFL in pillole 2018 – Week 3: Finalmente Cleveland!

Ragazzi, le esultanze frivole ve le hanno ridate e siamo tutti contenti, ma se vi mettete a pulirvi il culo con il pallone in segno di sfregio verso i tifosi della vostra ex squadra, poi non lamentatevi più se ve le togliessero ancora… Sì, ce l’abbiamo con te, Crowell. A fine secondo quarto Bitonio recupera un fumble di Mayfield e lo avanza per 9 yard in mezzo alle urla di giubilo del commentatore Joe Buck: ci sentiamo meno soli (nella dimenticanza della regola che negli ultimi minuti delle due metà di partita, solo chi commette fumble può avanzare il pallone)....

0

4 Squadre NFL – Preview 2018

Inizia la stagione 2018, questi i link alle nostre preview divisionali e rispettiva data di pubblicazione: NFC East (pubblicato il 2 agosto 2018) NFC North (pubblicato il 26 luglio 2018) NFC South (pubblicato il 9 agosto 2018) NFC West (pubblicato il 19 luglio 2018) AFC East (pubblicato il 30 luglio 2018) AFC North (pubblicato il 23 luglio 2018) AFC South (pubblicato il 6 agosto 2018) AFC West (pubblicato il 13 agosto 2018)

0

Vuelta 2018 – Il ranking dei favoriti

Gente infortunata, gente che forse farà finta di interessarsi alla classifica, ma avrà un occhio e mezzo verso Innsbruck. La Vuelta 2018 come ogni anno e più di ogni anno è imprevedibile (qua trovate il percorso). Questa la nostra griglia di partenza (ASO approved) per la classifica generale. 1. Miguel Angel Lopez (Astana) – Al Giro ha un po’ deluso…ed ha fatto terzo. Da fine maggio non ha praticamente più corso in maniera seria (San Sebastin non conclusa, Vuelta Burgos bene, ma con avversari abbordabili), ma la Vuelta è la corsa che fa per lui, ci arriva molto più fresco...

0

Vuelta 2018 – Le tappe

Come al solito il titolare della cattedra “Gran Giro, tappa per tappa” ad agosto si gode i tanti soldi fatti con la sua collaborazione su queste pagine (tra l’altro l’abbiamo mandato ad ispezionare i muri delle Fiandre), quindi quest’anno ho provato io a raccontarvi le 21 tappe che da Malaga vi porteranno a Madrid nelle prossime tre settimane a partire da sabato prossimo. Una Vuelta che stenta a decollare (i primi 10 giorni sembrano quelli di un Tour sbiadito), ma che poi ritrova se stessa. Sabato 25 agosto, 1a tappa: Malaga – Malaga (8 km, cronoprologo) Piccola novità per la...

0

Tour de France 2018 – I Partecipanti

Il ciclismo non è nuovo a vigilie turbolente per i suoi partecipanti, anche se negli ultimi anni queste spiacevoli attese erano andata un po’ a diradarsi. La vicenda Froome-UCI-WADA-ASO ha vissuto giornate caldissime ad inizio di questa settimane e non c’è niente di più distante dal “tutto è bene, ciò che finisce bene”, perché al di là di tutto, pare che ne escano da sconfitti tutti: Froome che avrà un ambiente ancor più invivibile ad attenderlo, l’UCI che come al solito sembra non contare nulla, quando dovrebbe essere quella che conta di più, la WADA che assolve ma in definitiva...

1

#QCPontheroad: il giro del Giro

A volte capita. A volte capita di aprire il cassetto dei sogni e di realizzarne uno. A me è andata così negli ultimi 10 giorni. Certo non ho fatto tutto “il giro del Giro” come sognavo da piccolo, non sono partito da Gerusalemme, non ho attraversato il deserto, non ho guardato dentro il cratere dell’Etna, ho dovuto smussare qualche angolo per rendere realtà quel sogno che ha preso una forma già più sostenibile a partire dalla “toccata e fuga” a Campo Imperatore Il Gran Sasso L’antipasto l’ho fatto con gli arrosticini abruzzesi, sopra i 2000 metri d’altezza di Campo Imperatore:...

0

Giro d’Italia 2018 – Bollettino 1a settimana

Dopo la tre giorni suggestiva in Israele (me ne guardo bene dal fare discorsi politici, ma dal punto di vista paesaggistico e dall’accoglienza che si è vista per le strade di un Paese per nulla abituato al ciclismo, suggestiva mi pare la parola giusta), il Giro d’Italia ha preso a risalire lo Stivale partendo dalla Sicilia, andando a delineare i primi contorni di un dipinto che probabilmente scoprirà ogni suo dettaglio non prima dell’ultimo arrivo in salita, a Cervinia, tra una decina di giorni. Questo quello che abbiamo imparato in questa prima settimana e come sono variate le “azioni” dei...