Categoria: Ciclismo

La crescita di un bambino sportivo italiano si basa su due pilastri: tuo padre ti porta a vedere la tua prima partita di calcio, tuo nonno ti accompagna attraverso ogni singola tappa del Giro. Il ciclismo è così bello che è fastidioso perdere troppo tempo a raccontare di doping.

0

Sagan davanti e dietro (a traino?) tutti quanti

Per Peter Sagan ormai bisogna scomodare la pornografia, perché anche con lui si gode, un campione che va al di là della bandiera. Pur in una stagione strana, meno dominata rispetto a quanto ormai ci ha abituato, monca per la squalifica subita al Tour de France, la sensazione di aver di fronte il ciclista più…

0

Vuelta a Espana 2017 – Fine corsa

La Vuelta 2017 ci ha consegnato l'impresa storica messa a segno da Chris Froome: da quando nel 1995 la corsa spagnola s'è spostata ad agosto/settembre, nessuno aveva conquistato Tour e Vuelta nello stesso anno. E prima solo Anquetil (1963) ed Hinault (1978) avevano accoppiato le due corse. Froome vince finalmente questo GT dopo averlo sfiorato in…

0

Vuelta a Espana 2017 – Rush finale

Mancano sei tappe alla fine della Vuelta 2017 ed a guardare solo la classifica tutto sembra ancora aperto: in sei sono dentro i 3 minuti di distacco, quattro di essi in lista almeno per salire sul podio sono divisi al massimo da 43 secondi. Ci aspettavamo una seconda settimana che dilatasse i distacchi, così non…

0

Vuelta a Espana 2017 – I corridori

Al di là del percorso molto intrigante (trovate tutte le tappe presentate qui), alla Vuelta come di consuetudine arriva una marea di gente in cerca di riscatto e con una condizione approssimativa per la generale. Alla fine della stagione delle corse a tappe c'è ancora chi cerca il guizzo per dare un senso all'annata e chi…

0

Vuelta a Espana 2017 – Il Percorso

Diciamocela tutta: sono anni che scriviamo la stessa analisi del percorso per la Vuelta e nessuno se n'è mai accorto. Crono a squadre per cominciare, 10 muriti di merda, un tappone sui Pirenei per decidere la generale e qualche tappa intermedia che 90 volte su 100 vince uno di quei velocisti che nessuno ha mai…

0

Che Tour de France 2017 è stato?

Le aspettative non erano altissime. Tutto sommato ci sono state belle tappe, anche se poche, anzi pochissime, hanno visto differenze tra i big, i quali più che altro sono stati presi per stanchezza nella terza settimana dove pur senza distacchi abnormi alcune posizioni si sono piano piano delineate. È stato un Tour sulla falsariga del…

0

Tour de France 2017 – La settimana decisiva

La seconda settimana si è chiusa con 4 tappe consecutive, godibili, vive, dinamiche. Finalmente il Tour è entrato nel vivo tra distrazioni, guai meccanici, attacchi di squadra e numeri d'alta classe la maglia gialla ha cambiato proprietario due volte tornando però sulle spalle dello stesso fuoriclasse (Chris Froome) che l'aveva già custodita nel primo giorno…

0

Tour de France 2017 – Spallate, volate, cadute.

La prima settimana del Tour si conclude con uno che piange pensando di aver vinto, ma non l'ha fatto ed uno che ha vinto ma non si fida: "Questi giovani mi hanno fregato troppe volte". Uran al microfono sempre un idolo, ma Barguil dopo una giornata passata a vincere e a perdere questa la tappa…

0

Tour de France 2017 – I Favoriti

Come spesso succede al Tour, la lista dei partecipanti è enormemente più intrigante del percorso (che vi avevamo presentato due giorni fa), e non potrebbe essere diversamente considerando che è la corsa più importante del mondo. Sulla carta c'è un favorito assoluto e poi tanta gente che sogna di defenestrarlo, ma Froome quest'anno è parso…

0

Tour de France 2017 – Il Percorso

Vorrei essere diplomatico, equilibrato, sereno. Limitarmi alla fredda cronaca, insomma. Ma non ce la faccio: il percorso di questo Tour de France tira fuori tutto il nazismo che ho da sempre tenuto nascosto nelle mie viscere. La Francia non sarà l'Italia, quanto a varietà di strade e di profili, però le possibilità per mettere insieme…