Categoria: Meta Blog

A volte, ma raramente, parliamo anche di noi e ci celebriamo.

8

Il nostro 2015

Siamo a poche ore dall'archiviare questo 2015 anche su "Quelchepassalosport". È stato un anno contraddistinto da un cambiamento sostanziale per questo blog che a fine maggio si è fatto sito, ma come vi abbiamo promesso allora, lo spirito è rimasto lo stesso benché il salotto nel quale ci siamo adagiati è davvero più accogliente. Per…

15

Quel che passa….LO SPORT!

Ve l'avevamo annunciato, abbiamo lasciato il garage, c'eravamo sistemati anche abbastanza comodi, il luogo era angusto, ma eravamo riusciti a metterci quasi tutto, l'occasione di salire in salotto però era troppo ghiotta dopo due anni e mezzo. Ammetto che per fare questo pezzo introduttivo ho pensato di scimmiottare Sky: più che un parallelo con qualche…

13

Quel che passa….il cambiamento!

Ad oggi, dal 16 novembre 2012, giorno in cui mi sono svegliato con l'idea di fare un blog sportivo ad ampio respiro e senza troppe scadenze o pretese, sono passati 914 giorni (li ho contati tutti uno per uno!!) e 381 pezzi pubblicati (382 con questo), piano piano siamo cresciuti sia come scrittori che come…

2

2014 – Blog in stats

I folletti delle statistiche di WordPress.com hanno preparato un rapporto annuale 2014 per questo blog e noi abbiamo deciso di renderlo pubblico, non tanto per le cifre amatoriali, ma per sfruttare questo pezzo "statistico" (per noi amanti dei numeri) per ringraziare ognuno di voi che almeno una volta ha messo piede in queste pagine, ha…

1

Buon compleanno blog

Un anno è già passato, dentro ad esso 216 articoli, più di 40mila visualizzazioni (grazie grazie grazie, ndr), 800 e rotti commenti, 178 followers su twitter (sudato obiettivo 200 sempre più vicino...): di stronzate ne abbiamo scritte tante e speriamo di scriverne tante altre ancora, per rendervi più facile la lettura di queste vi proponiamo un…

0

Birra e telecomando

"Datemi un divano e vi racconterò il mondo (sportivo)" o ancor meglio "un corpo immerso in un evento sportivo riceve una forza uguale e contraria che lo spinge a dire necessariamente la sua opinione a riguardo". Partiamo da Archimede, dalla Grecia Antica, madre dello sport e dei giochi olimpici, per arrivare ai giorni nostri, nei…