Calcio in Pillole – A Fine Anno


Notice: class-oembed.php è deprecata dalla versione 5.3.0! Utilizzare al suo posto wp-includes/class-wp-oembed.php. in /home/mhd-01/www.quelchepassalosport.it/htdocs/wp-includes/functions.php on line 4802

Alla fine di ogni anno solare i migliori campionati europei di calcio si fermano per godersi delle mini vacanze in attesa della seconda parte di stagione, che sancisce vincitori e vinti.

L’unico campionato che non si ferma mai è la Premier League, per tradizione e anche perché ormai con tutti i soldi che girano nessuno vuole mettere da parte il giocattolo.

Tutti in ferie, tranne in Premier per il Boxing Day

Tutti in ferie, tranne in Premier per il Boxing Day

Non si ferma il Leicester di Ranieri che vince anche contro l’Everton grazie anche alla doppietta di Mahrez su rigore. Fanno 13 in campionato con 7 assist. L’algerino è stato pagato 1 milione dal Leicester, ora ne vale almeno 15. Quando si dice fare bene il mercato con pochi soldi.

Si ferma ancora il Liverpool di Klopp, che perde anche col Watford dopo aver subito dal Newcastle e acciuffato il pari all’ultimo secondo contro il WBA. Un punto in 3 partite abbastanza comode, con 7 goal subiti. La medicina del grande mago tedesco sembra aver già svanito i suoi effetti. Urge un mercato solido a gennaio e la consapevolezza che tutto verrà rinviato alla prossima stagione per dare giudizi sul Normal One.

Lo Special One invece, Jose Mourinho, non è arrivato a godersi la cena di Natale. Risoluzione consensuale a suon di sterline, che in parole povere significa esonero. Solo i tifosi lo sopportavano ancora. Mai andato oltre i 3 anni in nessuna squadra che ha allenato. Se volete un progetto a lungo termine, meglio starne lontani.

Forse lontani saranno anche Van Gaal e il Manchester United, soprattutto se il tecnico olandese non porterà vittorie nelle ultime due gare del 2015. Le due sconfitte consecutive contro Bournemouth e Norwich sono un macigno sul proseguo della carriera di Van Gaal all’Old Trafford, e se nel difficile Boxing Day a Stoke e nell’ultima gara contro il nuovo Chelsea di Hiddink non arriveranno risultati e gioco, forse col nuovo anno vedremo anche un nuovo manager a Manchester sponda United.

Ce la farà almeno uno dei due a essere in panchina nel 2016?

Ce la farà almeno uno dei due a essere in panchina nel 2016?

Lo United non segna e più di qualcuno pensa alla coppia d’oro del momento in Premier, Ighalo-Deeney, il duo del Watford che sta facendo sognare i tifosi della squadra della famiglia Pozzo. Stroncato il Liverpool con la doppietta del nigeriano arrivato a insidiare Vardy e le giocate del centravanti inglese vecchia scuola sempre pronto a creare gioco. 12 goal di Ighalo in Premier, 26 totali nel 2015 con quelli segnati in Championship, 25 occasioni create da Deeney nella massima serie inglese. Loro due sono il Watford dei miracoli.

Se Van Gaal salta a giugno si dovrà cercare un altro manager di livello assoluto e all’Old Trafford c’è qualcuno che vuole fare uno scherzo ai cugini del City, pronti a ricoprire d’oro Pep Guardiola per diventare il nuovo manager dei Citizens.

Lo so che Guardiola è l’allenatore del Bayern Monaco, ma se non l’avete letto a Monaco hanno già ufficializzato Carlo Ancelotti per la prossima stagione e cercano di ripetere il gioco fatto tre anni fa, che portò al tris Bundesliga, Coppa e Champions League con Heynckes, già pronto a dare la panchina proprio al tecnico catalano.

Trattamela bene Carlo

Intanto penso a vincere tutto in questa stagione, poi te la lascio, tranquillo Carlo

Nel 2016 ci potrebbero essere parecchie panchine con allenatori nuovi.

Anche in Serie A dove Garcia si è salvato grazie al goal all’esordio di un 17enne, che segna a raffica in Primavera e forse lo dovrà fare anche fra i grandi visto che Dzeko oltre a faticare in zona goal ha pensato bene di insultare l’arbitro con l’unica parola inglese universale.

O al Milan dove Mihalovic vince a Frosinone, ma non convince del tutto e soprattutto è distante sia dal 3° posto che vuol dire Champions che dal 5° che vuol dire Europa.

Sicuramente dovrà registrare l’intesa fra Romagnoli e Alex. Il concetto di copertura di reparto non sembra essere entrato pienamente in testa ai suoi centrali.

Saldo sulla panchina al momento è Allegri, che ha passato la burrasca di settembre e ora vola vincendo la settima in fila e rientrando prepotentemente nella zona alta della classifica, a soli 3 punti dal primo posto. Natale felice insomma….o forse no?

Qualcuno malignamente dice che Sarri questa stagione ha fatto 62 punti. 35 col Napoli e 27 con l’Empoli che Giampaolo, dopo i mugugni di luglio e agosto, ha pensato bene di riproporre con la stessa maschera forgiata dal precedente tecnico.

Dei 35 punti del Napoli, 25 sono arrivati grazie ai goal di Higuain, che ne ha segnati 17 in 16 partite. Proiezione per i 30 in stagione. Lui e Suarez sono i migliori 9 del mondo.

Il Barcellona non gioca in Liga perché impegnato a dominare il Mondiale per Club, vinto con un doppio 3-0 tra semifinale e finale. Sapete chi ha segnato? 5 goal Suarez e 1 Messi. Si accettano scommesse su chi farà il primo goal non del tridente nel 2016.

Il Real Madrid vince con un incredibile 10 a 2 il derby povero col Rayo Vallecano, ma al 12’ era 2-1 per gli ospiti e il Bernabue era pronto a sparare su Benitez. Poi in 14 minuti l’arbitro ha tirato fuori 3 gialli e 2 rossi contro il Rayo, costretto in 9 per 1 ora e sepolto dalle giocate del trio Bale, Benzema, Cristiano Ronaldo.

In Germania il Wolfsburg elimina il Manchester United dalla Champions, vince il girone e ha un sorteggio con vista sui quarti, ma in Bundesliga nelle ultime 6 ha vinto solo una volta, è fuori dall’Europa e a 6 punti dal 3° posto che vale la Champions. La sosta arriva proprio nel momento giusto.

Qualcuno faccia qualcosa per ravvivare la Ligue 1. Il PSG ha raggiunto i 19 punti di vantaggio in 19 giornate, ha 48 goal fatti e 9 subiti. Si può già dare il trofeo o dobbiamo per forza aspettare fine maggio?

 

Potrebbero interessarti anche...

4 Risposte

  1. china_bowl ha detto:

    Per ravvivare la L1, ammesso che sia possibile, devono togliere il PSG dalle mani dello sceicco… ha una squadra illegale per la Francia

    • azazelli ha detto:

      Il Monaco inizialmente sembrava poter essere un progetto simile, poi invece s’è capito che è solo un esperimento di procura di giocatori….

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *