Rio 2016: Day 2 – Noooooo

Cronostoria della prima giornata di gare vere e proprie.

[Pallanuoto] La nostra prima giornata olimpica inizia con le botte che si danno in acqua quelli della pallanuoto: Ungheria in vantaggio subito contro la Serbia sia nei gol che nel cartellino degli arbitri se fosse anche un incontro di boxe.

[Tiro a segno] Non si fa nemmeno in tempo a testare lo streaming che la Zublasing è già out dalla lotta per la medaglie…e dire che sembravamo contarci nella carabina ad aria compressa da 10m.

[Beach Volley] La sky ball del nostro Carambula in battuta, pensavo fosse possibile solo nei cartoni animati. E comunque Carambula già idolo nazionale.

NB. Ovviamente immagini di repertorio

[Beach Volley] Telecronista RAI che cita la I-Formation, uno di noi!

Non importa sai c’avevo [Judo]: Siamo già al “e tiragli un cartone…”, mentre perdiamo già i nostri “a testa alta”, mah.

[Beach Volley] Tra tutte le battute sull’effetto Doppler ha vinto questa: “Ma Doppler è famoso per i suoi colpi ad effetto?”

[Beach Volley] Spettacolo puro, i nostri vincono e fanno divertire, siamo già in trepidazione per la prossima, ovvero nella notte tra lunedì e martedì alle ore 2.00 contro il Canada che nella prima del girone A ha perso contro il Brasile (in cui gioca tale Oscar Schmidt, un po’ come Biascica* che su Boris chiama il figlio FrancescoTotti).

*Doverosa precisazione: in realtà quell’Oscar Schmidt è il nipote del grande Oscar Schmidt.

[Canottaggio] Partono anche le gare del canottaggio e sembra di stare in riviera romagnola con pattini e onde tanto che alla fine la Serbia finisce in acqua!

Rio 2016: Bagninooooo!

Rio 2016: Bagninooooo!

[Beach Volley] En passant, coppie di beach italiane in campo anche oggi (ore 17 i maschi Nicolai-Lupo, alle 3 di notte le ragazze già al centro dell’attenzione, loro malgrado, con Giombini e Menegatti)

Il [Judo] spiegato bene (cit.): “L’ippon è quando nei film fanno “uazzaaaaa” e rompono l’osso del collo”

[Tiro a segno] E registriamo il primo oro per Rio 2016: stranamente (…) lo vincono gli USA, già in fuga.

[Ciclismo] Tra Belgio e Brasile…

Rio 2016: Nibali, Scenografie meravigliose

Scenografie meravigliose

[Rugby] Attendiamo la versione maschile, intanto la spettacolarità del gioco traspare anche tra le ragazze: Nuova Zelanda che ci mette 18 secondi per andare in meta contro il Kenya.

[Scherma e Boxe] Dopo i fallimenti tra carabina e judo, finalmente arrivano dei turni passati dai nostri. Bene la Fiamingo nei 32esimi della spada….benino Tommasone nel primo turno leggeri.

[Scherma] Quanto meno non hanno messo il dirupo per delimitare la pedana questa volta…

[Pallanuoto] Italia vs Spagna ed è subito Barcellona ’92

[Pallanuoto] “Lo conosci….lo conosci….lo conosci…” (cit.) rigore parato e gol del sorpasso subito dopo… “Ultima metà di quarto spettacolosa. Veniva proprio in mente il ’92″…e come il 92 l’abbiamo vinta. Parziale finale di 3-0.

[Nuoto] Elisabetta Caporale riscrive il concetto di “uscita infelice”

[Scherma] Passano i turni aumenta la partecipazione pro Fiamingo, che è anche molto molto brava…la Choi abbiamo iniziato ad odiarla dai turni precedenti: qua ci sfodera anche la mossa “Murray” con il finto problema fisico, madaaaaiiii

[Nuoto] Detti mette un punto al nostro sconforto in vasca. Sun Yang pare tirato a lucido per l’evento intanto.

[Nuoto] Abbiamo anche il primo record del mondo: Peaty più che una rana, pare un siluro. Pazzesco.

[Arco] Aspettando il quarto dell’Italia, bellissimo Corea vs Olanda…commentato dai fuori onda dei commentatori RAI “MA CHE CAVOLO FAAIIII”…meraviglioso!

[Ciclismo]

Questo spazio merita qualche riga di commento in più: partiamo dal fatto che non l’ho presa benissimo, ma proprio per niente.

Alla faccia del mio (aza) scetticismo sull’impostare la squadra in questo modo, Cassani l’aveva pensata alla perfezione, eravamo nel gruppo di 10 15 persone a 30 km dal traguardo con 3 corridori, Nibali incluso ed un Caruso straordinario. Bellissimo l’attacco in discesa targato Astana. A proposito di Astana, nel gruppo dei leader c’erano pure un paio di compagni di squadra di Nibali e Aru…eravamo pronti per giocarcela.

Lì poi servivano le gambe su un percorso duro e tecnico e dopo il lavoro di Aru, Nibali aveva dimostrato di avercele. A 15 km dall’arrivo erano in tre con la discesa e l’arrivo in pianura da giocarsi. Sembrava tutto perfetto, se non per la vittoria, almeno per una medaglia fin lì meritatissima. E poi…

Nibali, noooooooooo

Nooooooo

Poi ho rischiato di far imparare la prima bestemmia a mia nipote. Sono passate ore da quella caduta e ancora il nervoso a ripensarci non è passato. Non è sfortuna, è un errore, in bici si cade, capita e bisogna essere bravi a non farlo, è un vero peccato per quanto detto sinora e fa ancora più male. Spiace per Nibali: era l’occasione di una vita già piena di successi. Se la stava giocando da Dio.

Come per Kruijswijk al Giro, basta un piccolo errore e tutto sparisce, in quel caso era poi stato bravissimo Vincenzo ad approfittarne con una “due giorni” monumentale, qua si è trovato dall’altra parte dell’errore. Capita, un abbraccio virtuale a lui (di ritorno in Italia con una doppia frattura alla clavicola), ai suoi compagni e al CT. Abbiamo sofferto…anzi stiamo ancora soffrendo con voi.

E ringraziamo il cielo che poi Majka-Bradbury non ha vinto l’oro, non ce ne volere Rafal, non ci stai simpatico, ma almeno la delusione cocente è stata mitigata dalla vittoria di un super campione: Greg Van Avermaet sta correndo la sua miglior stagione in carriera, ha mancato anche quest’anno una monumento (più per problemi fisici che per altro), ma poi è stato dominante ovunque. Come Peter Sagan vince un’oro (iridato per lo slovacco, olimpico per il belga) ancor prima di mettere le mani su una delle 5 classiche più prestigiose al mondo, gli auguriamo che sia di buon auspicio per il pavé 2017.

Complimenti anche a Fabio Aru che dopo la delusione nell’ultima tappa del Tour si è ripreso molto bene, ha lavorato tanto per il suo capitano ed alla fine è riuscito comunque a piazzarsi sesto: lo ritroveremo ancora protagonista.

È stata una corsa infinita, gli ultimi 40 km in particolare le situazioni sono cambiate manco fosse una Roubaix, la discesa era veramente pericolosa (dove è caduto Nibali il giro prima era toccato a Porte), ma nel complesso è stato un percorso meraviglioso sotto ogni aspetto. È stato emozionante.

PS. Sapevamo sarebbe stata l’ultima stagione di Purito, ora sappiamo anche che il quinto posto a Rio è stato il suo ultimo piazzamento. Ci mancherà. Tanto.

[Tiro a segno] Ma da quando hanno iniziato a permettere gli ululati durante le gare?!

[Tiro a segno] Il brasiliano di Pechino che tira e fa 10.2, il vietnamita che si prende tutto il tempo a disposizione, con gli ululati di cui sopra che provano ad entrargli oltre i tappi nelle orecchie e SBAAAAM 10.7, oro riacciuffato all’ultimo tiro dopo averlo perso quello prima. That’s Olympics stuff!

[Scherma] Che semifinale…Rossella in rimonta, come la pallanuoto, meglio della pallanuoto, andiamoci a prendere ls prima medaglia! Almeno!

[Arco] Non ci siamo più noi, ma veder gareggiare i coreani è poesia. 60, 58, 59…tre set ad un passo dalla perfezione e non è che gli USA abbiano giocato così male, semplicemente sono gli altri a vivere su un pianeta diverso.

[Hockey e Equitazione] Anche questa volta abbiamo il nostro inviato in giro per il mondo, il problema è che è sempre lo stesso e se prima i tedeschi l’aveva trovati in Sardegna, ora è andato direttamente in Baviera: l’Olimpiade in terra teutonica a quanto pare è solo cavalli e hockey su prato. Aspettiamo aggiornamenti nei prossimi giorni.

[Scherma] Chi di rimonta ferisce, di rimonta subita finisce…ci batte una che si chiama quasi come Zaza, è una sorta di maledizione. Brava Rossella, bell’argento comunque…ma sull’11-7 ci credevamo tantissimo, poi 2-8 e niente.

Fiamingo

[Scherma] Ti vogliamo bene lo stesso, non potrebbe essere diversamente. E poi “Medaglia perfetta per quel cleavage”

[Scherma] E poi lo sappiamo…è tutta colpa del lato in cui hai gareggiato la finale.

[Ginnastica artistica] “La tirata che nella ginnastica non c’è il doping perché serve coordinazione e non resistenza vince il nobel della cazzata di queste olimpiadi e siamo al primo giorno”…”Poteva dire che nella ginnastica non c’è il doping perché tanto le classifiche vengono fatte prima”

[Basket] Giusto il tempo di vedere un po’ di Team USA e chiederci come mai non portino più qualche collegiale, ma soprattutto “Più che il collegiale sapete cosa manca? Il bianco

[Sollevamento Pesi] “Delle nane che tiran su quintali..questa prima a momenti viene  schiacciata e dopo lo tira su come niente…mi sto innamorando di questa roba”, che meraviglia le Olimpiadi!

[Sollevamento Pesi] La dominicana Piron Candelario fa cagare addosso tutta la prima fila mentre tenta il record di camminata con il peso sopra la testa…. La thailandese Tanasan se la tira, si fa aspettare…poi entra in scena quando le altre hanno finito e solleva 88kg, 90 kg e 92 kg come quando a tavola ti cade la forchetta e ti scoccia piegarti per raccoglierla.

[Sollevamento Pesi] “Questa in pratica mi solleva…”…si ma con lo strappo!

[Sollevamento Pesi] “Quando sbagli il primo tentativo sai di essere spacciata (esperti in 10 minuti)”

[Tennis] La Vinci è l’unica che siamo riusciti a vedere quest’oggi e forse era meglio evitarsela. Out lei e la Knapp, avanti Errani e Seppi (soffrendo quest’ultimo almeno a giudicare dal risultato, 7-6 a terzo contro ), in attesa di Lorenzi e Fognini…

[Sollevamento Pesi] Intrigante anche il gioco delle strategie nella decisione dei pesi da alzare: “La strategia della Tanasan è arrivare quando le strategie delle altre sono finite?”

[Sollevamento Pesi] Siamo fomentatissimi, domani vogliamo la torcida per il nostro Scarantino nei 56kg

[Nuoto]

Hagino con la prima medaglia d’oro del nuoto per Rio 2016. Giappone in forte e costante crescita con Seto sul podio. Ma occhio a Kalisz e alla sua rana. Per inciso tutti e tre classe 1994. E per Hagino non è nemmeno la prima Olimpiade a podio.

Detti favolosamente calmo nei primi 300 metri, in progressione dai 300 ai 350 e volando l’ultima vasca: BRONZO! Sul podio dei 400m sl dopo Rosolino a Sidney 2000!! Mentre Sun Yang non riesce a confermarsi nell’oro, probabilmente non vuol dire nulla per Greg Paltrinieri, ma intanto prendiamo nota.

Preciso, pulito, genuino e felice anche nell’intervista appena uscito dalla vasca. Grazie Gabriele, questa medaglia oggi ci serviva…

La Hosszu polverizza il record del mondo di Ye Shiwen, quella che a Londra 2012 aveva chiuso i 400 misti con un’ultima vasca con tempi migliori ai corrispettivi maschili (non a caso la linea del WR in grafica stava rimontando manco fosse un motoscafo) e 27esima in batteria nella mattinata.

Peaty fallisce….di poco però….il vero obiettivo dei suoi 100m rana: fare 3 record del mondo su 3 turni.

A proposito di record mondiali: le sorelle Campbell con il turbo nelle ultime due frazioni della 4×100 sl F e cade il terzo primato. Il nuoto da questo punto di vista regala sempre emozioni.

Malino invece le nostre, partenza pessima della Ferraioli, ma anche tutte le altre, Pellegrini compresa, peggiorano i tempi della batteria. Sesto posto, ma forse il podio era comunque proibitivo.

Detti di bronzo (da @Atz_moon)

Detti di bronzo (da @Atz_moon)

Il menu per i titoli assegnati nella giornata di oggi:

MEDAGLIE 7 AGOSTO

  • 16.00 Tiro a segno: Pistola aria compressa 10m F
  • 17.15-21.35 Ciclismo: Corsa in linea F (Bronzini, Cecchini, Guderzo, Longo Borghini)
  • 20.30 Sollevamento pesi: 53kg F
  • 20.30-23.10 Judo: 66kg M (Basile), 52kg F (Giuffrida) (orario inizio semifinali)
  • 20.45 Tiro a segno: Fossa olimpica F (Rossi)
  • 22.07 Tiro con l’arco: A squadre F (Boari, Mandia, Sartori)
  • 22.45 Scherma: Fioretto individuale M (Avola, Cassarà, Garozzo)
  • 21.00 Tuffi: 3m sincro W (Cagnotto, Dallapè)
  • 00.00 Sollevamento pesi: 56kg M (Scarantino)
  • 03.03 Nuoto: 100m farfalla F
  • 03.53 Nuoto: 100m rana M
  • 04.01 Nuoto: 400m stile F (Carli, Mizzau),
  • 04.52 Nuoto: 4×100 stile M (Dotto, Leonardi, Magnini, Orsi, Santucci)

WhatsApp Image 2016-08-07 at 01.38.48

Chiudiamo così, la didascalia mettetecela voi nei commenti….che a noi non vengono più parole…..

Potrebbero interessarti anche...

26 Risposte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *