NFL 2017 in pillole – Week 4: si fa sul serio


Notice: class-oembed.php è deprecata dalla versione 5.3.0! Utilizzare al suo posto wp-includes/class-wp-oembed.php. in /home/mhd-01/www.quelchepassalosport.it/htdocs/wp-includes/functions.php on line 4719

Un mese di campionato è ormai andato, adesso s’inizia far sul serio.

Non che il football di settembre non vale eh, ma le sorprese sono più possibili nel primo mese di regular season che negli altri e da adesso in poi tutto sarà più difficile.

La scorsa settimana avevamo avuto un bel Thursday Night godibile, ovviamente era stato solo un caso…

I Packers erano indietro nella serie storica contro i Bears anche ai tempi di Brett Favre, poi è arrivato Aaron Rodgers.

Ma non disperate tifosi di Chicago, dalla prossima non ci sarà più Mike Glennon:

Dalla prossima il titolare sarà la seconda scelta assoluta Mitch Trubisky: “Lui speriamo che se la cava”.

Primo comandamento del football sulla CBS: non avrai altro telecronista al di fuori di Tony Romo.

Secondo comandamento del football sulla CBS: non contraddire mai la parola di Tony Romo.

Ahhhh le belle partite di Londra di una volta….quali? Oh, io ricordo di aver visto un’entusiasmante Saints vs Chargers. Sarà stato perché c’ero io a vederla? Devo ritornare? Se mi pagate il biglietto… (ehm, anche aza c’era…QCP porta bene)

Tra l’altro una partita come questa Saints vs Dolphins che parte alle nostre 15:30 è peggio di un gran premio di F1 per la siesta post pranzo domenicale.

New Orleans con uno shootout difensivo? Cose dall’altra parte del mondo.

Dite che il buon Jay si è già pentito di essere tornato a giocare? Il linguaggio del corpo non promette nulla di buono…

È inutile negarlo: Cam Newton e l’attacco di Carolina sembravano in grossa difficoltà in quest’inizio di campionato, poi è arrivata la difesa dei Patriots.

Cioè arrivata…non lo so…qualcuno l’ha vista?

Di sicuro si è fatto notare, ma in negativo, Gilmore, arrivato a suon di milioni di dollari e finora grossa delusione.

Non è che bisognerà mettere Tom Brady anche in difesa?

No, due vittorie consecutive dei Jets non erano pronosticabili neanche dal Mago Otelma.

Ah…già…giocavano contro i Jaguars.

Quando Jacksonville ha la possibilità di sorprendere in positivo….beh…sai già che non lo farà!

Zitti zitti che Houston sembra aver trovato un quarterback

Speriamo invece che i Titans non abbiano perso il loro, Mariota, perché dover schierare Matt Cassell è come partire già da -14.

Un altro QB rookie oltre a Deshaun Watson da 4 TD lanciati e 1 TD su corsa realizzato nella stessa gara? Un certo Frank Tarketon…non male.

Come si riconoscono i Vikings? Sono quella squadra che appena trovano un giocatore buono gli s’infortuna subito.

La trasformazione dei Lions in squadra difensiva è al tempo stesso incredibile ma molto efficace: non si vive di solo Stafford!

Se continua così a McVay gli danno il premio di Head Coach dell’anno, Nobel per la pace, Miss America e Oscar per gli effetti speciali!

Todd Gurley si vuole prendere questa lega: scansatevi!

I Cowboys si stanno rivelando troppo incostanti al momento, e paradossalmente sta soffrendo più Zeke Elliott, che sembrava una sicurezza, che Dak Prescott.

A proposito di sorprese: hai capito questi Bills? Dovevano fare pulizia per ripartite e finora l’hanno fatto alla grande.

I Falcons ed il rapporto con la dea bendata: peggio che in un film di Woody Allen.

Flacco, oh Flacco, perchè sei tu oh Flacco?

Vincere in casa dei Ravens è sempre bello per gli Steelers, qualcuno però avverta Antonio Brown!

Per fortuna che poi c’è JuJu Smith-Schuster…

Probabilmente a Le’Veon Bell le prime giornate 3-4 delle stagioni non piacciono proprio. Grazie anche alla difesa dei Ravens che (senza Brandon Williams) gli ha giustificato i quasi-40-tocchi della giornata.

Cambiato l’offensive coordinator e Andy Dalton è tornato a sembrare un giocatore di football.

Chissà cosa bisogna cambiare per far sembrare i Browns una squadra di football…

Hue Jackson ha sempre avuto tanti estimatori in giro per la lega e tra i tifosi, ora però gli indizi che sia “solo” un ottimo OC stanno diventando troppo forti per non considerarli.

Oh, lo dico, a me i Giants iniziano a fare quasi tenerezza per come sembrano sempre fare la cosa sbagliata al momento sbagliato…

Che poi, ok non considerarli materiale da playoff, ma una partenza da 0-4 con queste difficoltà era oltre ogni immaginazione.

Eppure Eli Manning ha fatto di tutto!

I Bucs invece vincono ma non convincono ancora…però meglio non convincere da vincitori che da sconfitti direbbe Catalano.

Melvin Gordon, Zeke Elliott, LeSean McCoy e Marshawn Lynch hanno fatto registrare 50 portate per 95 yards e 0 TD contro la difesa dei Broncos: lasciate ogni speranza voi che l’affrontate.

D’altronde mi sa che i Broncos devono ancora fare affidamento più sulla difesa che sull’attacco perché Siemian sembra essere tornato sulla terra dopo le prime due buone partite.

Tifosi Raiders incrociate tutto l’incrociabile possibile perché se Carr si è fatto male sul serio vi toccherà l’incubo EJ Manuel…(e si parla di 2-6 settimane).

Sì, la buona prestazione di ieri da subentrato è stata solo un caso se ve lo state chiedendo.

Ma quando giocheranno in casa i Chargers?

Cioè intendo con i loro tifosi…

Di sicuro Rivers non sembra molto contento, e com’è nel suo stile non si vergogna a farlo vedere…

Per carità, alla fine non hanno mai dato la sensazione di poterla perdere la partita, però alla fine gli Eagles hanno vinto di soli 2 punti: o imparano presto a essere più cinici o prima o poi la pagheranno cara.

Che partita Cardinals – 49ers!

Probabilmente Hoyer è come uno di quei pittori astratti contemporanei…siamo noi che non lo capiamo.

La linea offensiva di Arizona è, appunto, offensiva. Per il gioco del football.

Larry Fitzgerald: te possino…

Ci sono dei momenti nella vita che avresti bisogno di qualche effimera gioia sportiva per non pensare ad altro, ma tifi questi 49ers e quindi te le cerchi.

E dire che per tutto il primo tempo i Colts sono anche stati in partita, non so come in verità ma lo sono stati, poi è iniziato il secondo tempo.

Quando torna Luck?

La linea offensiva dei Seahawks fa sembrare buona anche quella dei Cardinals.

Si ma quando torna Luck?

Due, dicesi 2 passaggi completati dai Colts nel secondo tempo.

Quando ritorna Luck?

E come tutti avevano previsto i Chiefs sono l’unica squadra ancora imbattuta alla quarta giornata no?

Ma quant’è bello vedere correre Kareem Hunt?

Alex Smith e i tight end in post, un amore infinito.

Kirk Cousins in modalità Madden 2009:

Comunque il lavoro che stanno facendo le due linee di Washington è veramente encomiabile.

Su com’è finita la partita stendiamo un velo pietoso e facciamo tutti un minuto di raccoglimento per chi aveva scommesso contro le spread e per chi aveva Houston contro al fantasy.

angyair

Tifoso dei 49ers e dei Bulls, ex-calciatore professionista, olimpionico di scherma, tronista a tempo perso, candidato al Nobel e scrittore di best-seller apocrifi. Ah, anche un po' megalomane.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *