NFL in pillole 2018 – Week 10: all’attacco!

Ultimamente il giovedì c’erano state belle partite….ecco, non gli ultimi 2 però.

Ci era stato detto che non stavamo parlando a sufficienza dell’ottima stagione di Cam Newton: facciamo che ne parliamo alla prossima? I Lions potrebbero essere più strumentali di quanto (poco) lo sono stati gli Steelers.

E dire che Carolina aveva iniziato bene con un drive convincente che li aveva portati in vantaggio. Poi son bastati 13 secondi e si son ritrovati sotto 14-7.

Primo punt di Pittsburgh con 9 minuti ancora sul cronometro del terzo quarto, prima flag 3 minuti dopo: non hanno manco sudato.

Partita così scontata nel secondo tempo che “quasi quasi schiaccio un pisolino”:

La sola speranza per i Panthers era che ci fosse stato sempre in campo Burns: appena entrato pass interference e poi TD subito.

52 punti sono il record storico di punti segnati dagli Steelers all’Heinz Field. Le’Veon Bell magna tranquillo parte 2.

“Difendimi come la OL degli Steelers difende Big Ben”

Eric Reid prima si fa espellere per un brutto e inutile fallo e poi viene “sorteggiato” per il quinto esame antidoping da quando ha firmato per Carolina…il caso eh!

Se poi ogni tanto la difesa di Pittsburgh non si dimenticasse di difendere:

Se prendo 41 punti da una squadra che ha Barkley (che non giocava da 2 anni) in cabina di regia significa che la mia difesa ha fatto veramente schifo.

E pensare che prima della partita la sfida tra Josh McCown e Matt Barkley sembrava a vantaggio….dell’addetto ai biglietti all’ingresso.

Però almeno il buon Matt è riuscito a coinvolgere Ciccio Benjamin nell’attacco dei Bills:

Ah, questo è più in forma di Benjamin? (PS. 3 target, 0 ricezioni, per il Benjamin “vero”).

I Bills dal 2012 avevano vinto solo un’altra volta con un vantaggio superiore ai 30 punti. Gli avversari però erano gli stessi.

A New York si dice sempre che la stampa è molto esigente e ci mette 2 secondi a distruggerti: Todd Bowles ci sta mettendo anche molto del suo per non arrivare a fine anno.

L’attacco dei Chiefs rimane sempre bello da vedere, anche in giornate in cui concretizza poco.

A parte Tyreek Hill ovviamente, lui è sempre sul pezzo (al contrario di Chris Conley che passano gli anni, passano gli inverni…ma lui rimane sempre pippa).

E ieri ha deciso di esagerare anche con le celebrazioni. Tyreek Hill version 1:

E version 2:

https://twitter.com/ftbeard_17/status/1061697817205329921

I Cardinals comunque sono sembrati più a fuoco in attacco, e la mano di Leftwich* inizia a farsi vedere. Avessero anche una linea offensiva decente magari…

*Leftwich come offensive coordinator, sempre meglio specificare, stando al ritorno di Matt Barkley uno potrebbe anche confondersi…

Qualcuno sa dov’è finita la difesa dei Jaguars?

Che dite? Andiamo da Ramsey a chiedere cosa ne pensa di Andrew Luck?

Blake Bortles: il collezionatore di buone statistiche più inutile di tutta l’NFL.

E comunque i Colts il vizio dei secondi tempi osceni non riescono ancora a toglierselo…

L’urlo che terrorizza l’occidente le defensive line avversarie:

PS. Abbiamo scoperto solo oggi che trattasi di fake peraltro messo in giro dall’account ufficiale: merde, alla francese.

A proposito di Nelson: vi ricordate quando la linea offensiva dei Colts era buona come scolapasta per una mensa aziendale? No perché negli ultimi 183 tentativi di lancio, Luck è stato sackato 0 volte. Zero.

Baker Mayfield ieri mattina si era alzato bello carico. E si è visto.

O forse c’è di mezzo il fatto che non c’è più Hue Jackson in giro? Oh, nelle ultime 2 46 su 62 con 513 yards, 5 TD e un intercetto!

Un po’ del merito però diamolo anche alla consueta “ghost defense” dei Falcons…

Salvate il soldato Matt Ryan.

E anche Julio Jones.

O almeno dategli una cazzo di difesa decente.

L’attacco dei Bucs è esplosivo come un liceale al primo appuntamento: fuoco e fiamme per concludere alla fine molto poco. 498 yards guadagnate e soli 3 punti segnati.

Washington è una squadra che non ama le sorprese: nelle 6 partite vinte sono stati sempre in vantaggio, nelle 3 perse sempre in svantaggio.

In offseason Cody Parkey ha firmato un contratto di 4 anni per un totale di 15 milioni con 9 di garantito: ieri ha sbagliato 4 calci (2 PAT e 2 FG) colpendo 4 pali…ci vuole costanza eh!

Provateci voi a mettervi tra Khalil Mack e il QB avversario…

Mitch Trubisky adesso sta iniziando a vincere anche le sfide divisionali…alla fine è pur sempre solo al secondo anno, non dimentichiamocelo.

Nel senso che ancora un paio di stagioni nelle mani di Nagy e punta direttamente all’Hall of Fame.

Ai Lions invece c’è ancora molto da lavorare per Patricia…ma in fondo lo sapeva anche prima di firmare no?

A proposito….fossi in Stafford non sarei molto tranquillo in vista della prossima stagione.

Altro coordinator saltato in caso Bengals. Ne rimane sempre solo uno ben saldo in sella. E al comando. Più che un head coach, un paraculo.

Si dice che il pesce puzza sempre dalla testa: evidentemente non a Cincinnati!

Certo che il DC Teryl Austin non si è aiutato da solo perché la sua difesa è stata la prima nell’era del Super Bowl a concedere più di 500 yards per 3 gare consecutive.

L’attacco dei Saints è poesia pura in movimento, anche più di quello dei Chiefs forse.

Brees ha completato sinora 77,3% dei passaggi tentati, l’anno scorso aveva chiuso a 72% (record NFL all-time per singola stagione) e non sono propriamente passaggetti da 4 yard…

Quando lancia a Michael Thomas lo fa con un rating di 134,2.

E poi c’è la sua QB sneak in salto sull’offensive line che è il gioco più immarcabile in goal line di tutta l’NFL dai tempi di “Refrigerator” Perry.

Purtroppo non sapremo mai il rating sui lanci a Dez Bryant (rottura al tendine d’Achille al secondo allenamento), in compenso a gennaio i Saints potrebbero regalare la prima partita di playoff alla carriera più che decennale di Brandon Marshall. (Il dubbio non è se faranno o meno i playoff, ma se faranno o meno giocare l’ex Broncos, Dolphins, Bears, Jets, Giants, Seahawks…)

Alvin Kamara: 25 partite, 28 TD.

Per caso diversi giocatori Titans avevano il dente avvelenato contro i Patriots? Sbarrare la casella “Fuck yes!”

I Patriots dovrebbero decidere una volta per tutte di togliere dal loro playbook questo gioco in cui lanciano a Tom Brady.

Anche se alla fine è diventato il secondo giocatore della storia a far registrare una ricezione in NFL dopo i 41 anni di età eguagliando Jerry Rice. Poetico.

E’ stata la classica partita di novembre in cui New England sembra non attrezzata per il Super Bowl per poi far rimangiare a tutti quanto detto o c’è di più? Di certo di questo passo i Patriots rischiano di dover giocare la WC o quanto meno giocare il Championship in trasferta, cosa che hanno sofferto spesso.

Spesso perché ne hanno giocati una caterva eh…

Questa comunque è stata anche la classica partita mensile in cui i Titans sembrano aver finalmente fatto il salto di qualità. Dalla prossima torneranno a distruggere i nostri sogni.

Certo che un Mariota sano è sempre un bel vedere.

Anche come ricevitore! Mike Vrabel: troll level 100!

A proposito di ricevitori: Corey Davis si sta mettendo sulla mappa della NFL, su quella di Mariota è un po’ che è “cerchiato”: il 31% dei lanci del suo QB sono per lui, solo Watson con Hopkins è più ossessionato (31,6%).

I Raiders hanno segnato nel primo e nell’ultimo quarto: è tutto quello in mezzo che fa schifo!

Quant’è vero il record dei Chargers? Lo scopriremo al momento opportuno. Per ora comunque se la stanno godendo alla grande. E con questo Rivers sei in pole position (cit. Zampetti).

Si scrive Derwin James, si legge Defensive Rookie of the Year.

“Il movimento di piedi di Brock Osweiler è osceno” ha detto il nostro personale guru dei QB, “E perché il resto?” abbiamo risposto noi.

L’età avanza per tutti. Tranne che per Frank Gore.

I Packers hanno trovato un RB esplosivo? Un play caller più efficace? O solo una difesa di merda?

Attenzione a tifare Dolphins, vi potreste infortunare anche voi.

Che spettacolo le sfide tra Seahawks e Rams. Peccato che alla fine una vinca…non sarebbe meglio se perdessero entrambe?

Si corre perché si vince o si vince perché si corre? Non chiedetelo a Seattle questa settimana: 273 yard corse ed hanno perso, prima volta nella storia della loro franchigia che perdono con una statistica del genere (erano 7-0 con 273+ yard corse)

Mai fare incazzare Aaron Donald, neanche se siete un OL NFL da oltre 100 kg, vero Britt?

Ok, in genere scegliere un RB molto alto in un draft non è l’ideale nell’NFL moderna, ma quanto ti ritrovi gente come Zeke Elliott o Todd Gurley o Melvin Gordon è molto più “leggero” fare una scelta del genere.

Zeke Elliott: don’t try this at home!

No Lee = big problem? Con questo Jaylon Smith per Dallas si apre una nuova era in difesa.

Specie se poi è accoppiato a questo Vander Esch.

E’ stato caro eh, ma se continua così questo Amari Cooper farà nascere meno rimpianti…

Nel primo tempo sembrava la classica partita in cui i Cowboys sprecano troppe occasioni per poi farsi infinocchiare dagli Eagles sul finale, ma evidentemente il titolo vinto ha cambiato molte cose….anche alcune che a Philadelphia non volevano.

Magari i tifosi di Dallas preferirebbe che svanissero altre tradizioni….come l’auto-fumble di Dak Prescott! WTF?

Finalmente Corey Coleman ha ricevuto un pallone dopo aver cambiato squadra 3 volte negli ultimi 3 mesi.

E anche come ritornatore ha fatto il suo.

George Kittle ha l’entusiasmo di un bambino che entra in un negozio di caramelle ogni volta che mette piede in campo.

Nick Mullens sembra proprio quel bambino.

Odell Bechkam jr è bravo nelle ricezioni acrobatiche, ma non è che gli puoi lasciare quelle semplici e sperare che droppi eh!

Guardi una partita dei niners e stai lì a chiederti: ma come faranno a perdere anche questa volta? E loro riescono sempre a stupirti…

Però almeno ti tengono impegnato fino all’ultimo…malimortacci

angyair

Tifoso dei 49ers e dei Bulls, ex-calciatore professionista, olimpionico di scherma, tronista a tempo perso, candidato al Nobel e scrittore di best-seller apocrifi. Ah, anche un po' megalomane.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: