NFL in pillole: week 9 – Bengals on fire

I Bengals fanno sul serio, e se non ne siete convinti…problemi vostri!

Linea solida, gioco di corsa vario ed efficace, un Dalton che non fa danni, anzi…, una difesa non spettacolare ma asfissiante con una defensive line a tratti dominante: a gennaio si dovrà fare i conti con loro!

Cosa aveva detto coach Lewis? Che si ritirava se i Bengals avessero vinto il Super Bowl? Bold prediction se ce n’è una…

Manziel ha fatto abbastanza bene per un tempo, poi quando ha iniziato a sentire troppa pressione da parte della difesa Bengals e si è trovato ad improvvisare ad ogni gioco le sue difficoltà si sono innalzate e sono tornati tutti i dubbi sulla sua adattabilità all’NFL.

Drew Brees is on fire!

Ma la difesa dei Saints riesce comunque a prendere touchdown che neanche alla playstation…

E alla fine i Saints perdono pure…mi sa che Payton è già sulla via dell’addio…

Splendido comunque il disegno dell’azione del TD decisivo in OT dei Titans.

Senza Big Ben sarà più facile per i Bengals

Il mezzo preferito dagli Steelers non è proprio il massimo…

Nel primo quarto Cousins era 0-3 con un intercetto: ma tra il drop di Carrier che si stava involando per il TD, un altro brutto drop e l’intercetto stesso che era una palla facilmente ricevibile dal suo WR non so come abbia fatto a rimanere calmo.

Tom Brady invece riesce sempre a rimanere calmo….anche quando i compagni davanti a lui sembrano cadere come in una poesia di Ungaretti!

Si, gli infortuni fanno parte del gioco, ma quando vedi andare giù un giocatore elettrizzante con il Dion Lewis di questa stagione ti si stringe il cuore…anche se non tifi Patriots.

Crazy fact: i Patriots hanno messo punti sul tabellone in ogni quarto di questa stagione, fatta eccezione per il primo della prima settimana.

Il movimento di piedi di Rodgers sul primo TD è stato quasi iversoniano

Quello di mani di Raji su Clinton-Dix degno di Tyson invece…

Niente male questi Panthers no? La prossima volta però è meglio evitare di smettere di giocare se la partita non è ancora finita.

Qualcuno dica alla difesa degli Steelers che non sarebbe male coprire Amari Cooper in endzone…

Esternderei lo stesso consiglio a quella dei Raiders riguardo Antonio Brown ma la dura verità è che questi ci hanno pure provato, ma non era proprio cosa ieri con il n.84.

Ma gli Steelers sono gelosi dei Cowboys che ad ogni partita ne perdono uno?

Reggie Bush pare abbia deciso di fare causa alla città di St.Luois per le condizioni dello stadio dei Rams che hanno causato il grave infortunio al ginocchio che rischia di fargli chiudere in anticipo la carriera: visto quanto fisicamente richiede l’NFL ai giocatori non sarebbe male metterli nelle migliori condizioni possibili, a livello di strutture, nello svolgimento del loro lavoro.

Toh! Chi se l’aspettava? Un colpo vizioso di un giocatore della difesa di Greg Williams!

E Zimmer non c’è andato certo leggero nei post partita…

(Bengals) le pessime difese di Gregg Williams

Greg Williams, ancora tu? ma non dovevamo vederci più?

zimmer vs gregg williams

Cordarelle Patterson deve cambiare squadra! O sport! O entrambe, ma ormai sembra proprio un talento andato sprecato.

Se in NFL contassero solo i field goal i Rams sarebbero sempre candidati al titolo!

I Jaguars vincendo potevano puntare alla vittoria della division! ma appunto sono i Jaguars…

La definizione di short yardage back? Chris Ivory: 23 corse, 26 yard, 2 TD. E un mal di testa a fine partita…

I Bills corrono al primo down, corrono al secondo down, e corrono, se possibile, anche al terzo down! Daltronde se non hai un QB affidabile qualcosa devi inventarti no?

Lamar Miller è forte per davvero.

Percy Harvin di nuovo in IR. Dispiace per un giocatore che in carriera ha fatto vedere così tante…no, lasciamo perdere.

Dan Quinn con la più idiota coaching decision dell’anno dai tempi di Andy Reid!

Nel primo tempo Gabbert è sembrato un nuovo giocatore, rinato! Poi è arrivato il secondo tempo.

I niners hanno giocato senza i primi 3 CB, i primi 3 RB, il leading receiver, dopo aver appena ceduto il loro miglior TE e con uno dei CB titolari appena promosso dalla practice squad! Se vi stavate chiedendo quanto è veritiero il record dei Falcons…

A proposito di record: sapete quante squadre con record negativo alla nona giornata hanno incontrato i niners? Una, i Ravens, e sono 2-6, ma sembra di essere in una riunione di liceali la notte prima del ballo.

In che posizione del ranking NFL sarà questa settimana Eli Manning? E soprattutto: c’è qualcuno a cui minimamente importa?

Bella vittoria dei Giants comunque. Peccato solo che Pierre-Paul non ha potuto dare high five a tutti per festeggiare…

A proposito, pare che i fuochisti del cannone dello stadio di Tampa Bay si siano rivolti a JPP per alcuni consigli: avranno fatto bene?

Quanti di voi si sono accorti che Jameis Winston non lancia un intercetto dalla week 4? Certo in quella partita ne lanciò in abbondanza per tutto il resto della stagione (4).

Bengals, Segnare il TD della vittoria in OT nella sfida divisionale per eccellenza: what else?

Segnare il TD della vittoria in OT nella sfida divisionale per eccellenza: what else?

I tifosi dei Broncos non si lamentano degli arbitri e cade l’imbattibilità di Denver! E’ solo un caso? Non credo proprio…qui c’è puzza di complotto!

Anche se magari sarebbe meglio evitare quelle penalità idiote che decidono poi le partite, vero Talib e Von Miller?

Peyton Manning è arrivato a 3 yard dal record per yard lanciate in carriera! Ma se Denver vuole puntare a vincere il titolo mi sa che dovrà cercare di non farglielo superare…

I Dolplins cacciano l’allenatore e ne vincono 2 consecutive, i Titans cacciano l’allenatore e vincono, i Colts cacciano l’OC e vincono! Ci sono almeno una dozzina di allenatori in giro per la lega con le mani sui coglioni che fanno scongiuri!

Ottima partita di Andrew Luck che però non deve far dimenticare il pessimo inizio (probabilmente anche per colpa di problemi fisici), ma anche pessimo inizio che non deve far dimenticare quanto di buono fatto prima.

La differenza tra avere un Dez Bryant sano o quasi e averlo al 50% si è vista nel Sunday Night. Annullata però dal fatto che a lanciargli ci sia sempre Cassel.

Dallas non perdeva 6 partite consecutive nella stessa stagione dal 1989, anno da rookie di Aikman.

Shockati per la vista delle foto dell’ex ragazza di Hardy dopo che questi l’aveva picchiata? E cosa credevate che succedeva nei casi di violenza domestica?

Oh, Sam Bradford con un’ottima partita! Sta entrando nel sistema Kelly o era solo la difesa dei Cowboys?

Con il TD del 13-7, Jay Cutler è diventato il QB con il maggior numero di TD pass dei Bears, cancellato Sid Luckman (137), uno che giocava quando non andavano di moda nemmeno i caschi.

Alshon Jeffery: il miglior amico di Cutler.

Sto Langford è buono e può portare con tranquillità all’addio a Forte o è solo merito della aperte le virgolette difesa chiuse le virgolette dei Chargers?

Benvenuti ai prossimi Los Angeles Emergency Room.

Quante sono le possibilità che Rivers uccida qualcuno prima della fine della stagione? Azzarderei alte…

rivers respira

angyair

Tifoso dei 49ers e dei Bulls, ex-calciatore professionista, olimpionico di scherma, tronista a tempo perso, candidato al Nobel e scrittore di best-seller apocrifi. Ah, anche un po' megalomane.

Potrebbero interessarti anche...

11 Risposte

  1. Giacomo ha detto:

    Ebbravo angy ancora! Iversiane che vuol dire? Chi è sto Ivers?

    Sulla cosa di “Teddy Femminuccia Bridgewater” vorrei dire un paio di cose che non frega una ceppa a nessuno ma visto che tanto non le leggerà nessuno mi sembra d’obbligo scriverle. No? (Tutto d’un fiato)

    In realtà è che questa cosa mi è sembrata così fuori luogo che stento a crederci quando leggo certe cose e quando sento alcuni commenti. Non so come la pensino angy e aza e sarei curioso di saperlo.

    Il fallo c’è. Penalità doverosa. Il contatto c’è, mi dispiace per Teddy (che fino a Domenica aveva la mia ammirazione), che evidentemente ha sbattuto male la testa ed è svenuto in una maniera che francamente è andata un po’ al di là di quello a cui siamo abituati. La volontarietà, a mio avviso non c’è. Joyner si lancia, quasi contemporaneamente Teddy scivola, Joyner non porta il colpo ma lo tocca con un avambraccio e forse una spalla, e Teddy muore. Nessun tentativo di omicidio su commissione, solo il gioco del football. Tutta questa polemica è inutile e anche di cattivo gusto per chi ha un minimo di sale in zucca. Ad Harrison ha risposto Fisher, ed ha anche sottolineato come Zimmer forse avrebbe dovuto prima riguardare bene i filmati a casa e poi fare commenti, e non lasciarsi andare a dichiarazioni a caldo. I Rams colpiscono duro, ma nei limiti del regolamento. Amo la loro aggressività e fossi un ricevitore col cacchio che tocco la palla, fossi un QB in corsa scivolerei a 20 metri dal DB in arrivo. Questo è il gioco dei Rams: condizionare psicologicamente. Il targeting non è contemplato in tutto ciò. Non è utile. Puoi condizionare benissimo senza fare scorrettezze. Mi dispiace per Teddy che ha avuto uno svenimento dovuto ad una commozione cerebrale, ma non è certo colpa di Joyner. Dinamica sfortunata durante un fallo involontario di gioco.

    For his part, Joyner said, “I know that guy. I grew up across the railroad track from him (in Miami). My mom knows his mom. My dad knows his mom. I would never intentionally do a dirty play like that on Teddy Bridgewater. It was a bang-bang play. He’s a taller-structured guy compared to me. I did not know he was gonna slide. When I launched, he slid and we connected. If I could take it back, personally I would take it back because I’m not a dirty player. Even though it was a bang-bang play, you can see that it wasn’t an intentionally dirty play. I even pulled up; it wasn’t a helmet-to-helmet hit. That’s football; stuff like that happens sometimes.”

    E visto che mi ha fatto girare i maroni aggiungo anche la risposta di Fisher a Harrison:

    Fisher was ready when asked about Harrison’s comments. He said, “I don’t want to say I took things personal, but it was kind of a personal attack on me. But, again, I think you have to consider the source. You’re talking about a guy that had a great career. I mean, the guy played a long time. He was hard to defend. He was a really active defensive player. But, this is coming from a guy that had 18 unnecessary roughness penalties, seven personal fouls, four roughing the passer penalties, a total of 77 penalties in his career and was voted three times the dirtiest player in the National Football League and was suspended for a hit, a helmet-to-helmet hit on Jerry Rice in 2002. Okay? This is where these comments are coming from.

    “I’ll just say this: Since 2000, it’s been a privilege and honor for me to be on the competition committee. Our main focus, as you guys have followed this league for a long time know, our main focus is player safety. So, for Rodney to come out and say that I did something like that is absolutely absurd. So, that’s all I have to say on that.”

    When the hit on Green was mentioned to Fisher, he said, “Look, Rodney’s Rodney and we move on.”

    • angyair ha detto:

      Dici che Iversoniane si capisce meglio?

      Sul resto: per me è un fallo sporco, Joyner sa che Bridgewater vuole scivolare, e vuole comunque dargli un colpo per punirlo, perché così si fa con i QB che escono dalla tasca e perché così gli dice di fare, presumibilmente visto la sua storia passata, il suo DC. Parte con l’intenzione di far male? No, non credo. Sa che così colpirà duramente il QB (e il movimento ad allargare il braccio non è, sinceramente, bello) e probabilmente prenderà anche una flag? Assolutamente si. Ma gli hanno insegnato che ci può stare anche (e non parlo solo di Williams o Fisher ma probabilmente di tutti i coach o quasi che ha avuto in carriera, cosa che personalmente odio). Fossi stato in campo come menbro dei Vikings mi sarei arrabbiato molto anch’io, e non biasimo assolutamente Zimmer per le parole.
      Harrison non so chi è e manco m’interessa, come pure le parole di Fisher che giustamente difende i suoi. Ma non gli perdonerò mai di aver assunto Greg Williams.

    • azazelli ha detto:

      Sarò il più sintetico di tutti: la penso come angy su questo fallo. Specie se un QB scivola in quel modo lì non entri sulla testa perché rischi veramente di fargli male e non è una casualità: praticamente tutti i colpi portati a quel modo ad un QB che scivola in quel modo portano a concussion e/o svenimenti.

  2. chinabowl ha detto:

    Io ucciderei Rivers. Ho goduto molto in quell’immagine finale…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *