NFL in Pillole 2018 – Week 5: Lo show dei record

Rivalry is back on! Rivarly back on this dick, come disse un filosofo contemporaneo american-italiano. Forse è meglio ripassare un po’ il copione.

Luck intanto continua a lanciare tanto, forse troppo. I Colts continuano a perdere.

Forse però affiancargli qualcuno in grado di prendere un pallone di football non sarebbe una cattiva idea forse.

E’ tornato Edelman dalla squalifica per doping, magari fargli meno feste, specie per quanto riguarda la TV, sarebbe stato meglio.

Sony Michel sembra proprio il pezzo mancante nel puzzle dei Patriots.

Josh Gordon è diventato il 71esimo giocatore a ricevere un TD da Tom Brady, abbiamo il sospetto che non sarà l’ultimo. Ed ha ricevuto il 500esimo lanciato da Tom.

Quando uno vuole fortissimamente una palla:

https://twitter.com/YahooSportsNFL/status/1048039734230933504

La difesa dei Falcons, questa sconosciuta.

La combo Big Ben to Antonio Brown la puoi fermare per un tempo, per 2 è molto più difficile.

E questo se schieri una difesa, se invece fai come Atlanta…

James Conner non sarà La’Veon Bell però non è neanche l’ultimo dei pirla.

OBJ si era lamentato del gioco di Eli Manning e quindi ha deciso di fare tutto da solo…

Barkley non correrà con le medie di un top RB ma è sicuramente un giocatore di football!

Dopo 35 partite di regular season i Giants tornano a segnare almeno 30 punti! Bisognava festeggiare degnamente…perdendo allo scadere con un calcio da 63 yard può andare bene?

Quando pensate che la vostra giornata al lavoro è stata dura, pensate a quella di ieri di Mason Crosby che ha fatto registrare un bel 0-4 sui FG e ha anche sbagliato l’unico PAT tentato.

EDIT: ci segnalano che Crosby ha segnato un FG a 2 secondi dal termine e quindi il suo tabellino recitava 1-5 sui field goal. Come dite? Mecojoni?

Le secondarie dei Packers e l’arte di farsi umiliare dai WR avversari.

Un giorno guaderemo indietro e penseremo a quante occasioni perse con un QB come Aaron Rodgers.

Josh Allen e l’inutilità di utilizzare le vittorie per giudicare i progressi di un quarterback.

Mariota può far tanto eh, ma non tutto, anche se ci si mette d’impegno:

La sfida Chiefs – Jaguars era molto attesa per vedere quanto Kansas City potesse fare sul serio: direi molto.

E anche la difesa che fino ad ora aveva lasciato molti dubbi è sembrata poter dire la sua.

E’ vero che dall’altra parte c’era Blake Bortles…28 incompleti lanciati!

E quelli erano i lanci migliori perché gli altri finivano nelle mani dei giocatori Chiefs.

Denver era chiamata alla prova verità per capire quali fossero le sue aspirazioni quest’anno: direi ben poche.

Quando i Jets mettevano palla in aria completavano facilmente, quando correvano facevano registrare medie illegali…in parole povere Broncos umiliati!

Per Denver ci sono anche state buone notizie però: la partita è finita con un placcaggio salva pick six da 105 yards…

I Dolphins hanno controllato la partita per 3/4, erano sopra 17-3 ad inizio quarto quarto…ma sono i Dolphins appunto e sono collassati in maniera assurda.

Mi ripeto…attenzione a questi Bengals…

E comunque Tannehill ha voluto fare la sua risposta a Bortles:

I Ravens continuano a non subire touchdown nei secondi tempi, il problema è quando loro non ne segnano…

Oh…i Browns hanno vinto già 2 partite in stagione…non è una finzione eh!

Certo sempre all’overtime a 2 secondi dalla fine…ma non si può avere tutto dalla vita.

C’è un nuovo sceriffo a Cleveland, ed il suo nome è Baker Mayfield!

Jackson era così sorpreso della vittoria che segnalava ai suoi giocatori che mancavano ancora 2 secondi alla fine quando invece l’overtime era già in regime di sudden death.

Le chiamate in goal line, anche i quarti down, sono più facili da fare quando hai Todd Gurley dalla tua parte.

Seattle riesce a correre con costanza, Seattle riesce a lanciare meglio, Seattle ha un attacco più vario ed affidabile. Il football spesso è semplice.

Quando i Seahawks erano forti avevano sempre problemi contro i Rams, adesso che la storia si è ribaltata sono i Rams a soffrire contro Seattle…

Alla fine però c’è solo una cosa da dire:

La stagione dopo la vittoria del Super Bowl non è mai semplice…gli Eagles lo stanno sperimentando sulla proprio pelle.

Certo che se i Vikings avessero anche un gioco di corsa…

Thielen – Diggs sono proprio una bella coppia…

Cercasi fegato nuovo per trapianto per tifosi niners.

Josh Rosen ha indovinato un solo lancio in tutta la partita, però è stato per un TD da 75 yards…poteva andare peggio dai.

A proposito dell’unico lancio indovinato, piccolo aneddoto curioso: nel suo debutto da starter ad UCLA, il suo primo lancio fu un (non) TD da 75 yard, droppato da tale Kenneth Walker III. Magari quella chiamata domenica non è stata un caso.

PS. Kenneth Walker attualmente gioca ad Arizona….ma agli Hotshots (Alliance of American Football).

La capacità di CJ Beathard di mettersi nei guai è da studiare al college…

Mai dare per morti i Chargers!

Le altre volte i Raiders giocavano anche un primo tempo molto buono, questa volta non si sono neanche sforzati…

E quando poi hanno avuto qualche occasione per ritornare in gara…un grande classico con Lynch protagonista:

https://twitter.com/BleacherReport/status/1049064788553289728

Il derby del Texas è stato interessante ed avvincente, soprattutto per merito dei giocatori in campo:

https://twitter.com/YahooSportsNFL/status/1049134390431768576

Perché se dobbiamo parlare dei coaching staff…

Per fortuna di O’Brein poi ci ha pensato DeAndre Hopkins

Dall’altra parte invece ci si deve preoccupare di quanto è lunga una yard…

La NFC East o la NFC ciapanò?

Alex Smith aveva fatto un ottimo inizio di stagione…questa notte diciamo che non è stata la miglior giornata sua e di Washington….e venivano dal bye!

Solo 6,5 punti di vantaggio dati ai Saints in casa contro i Redskins in trasferta?! Peggior (per i bookmaker) quota di sempre? La fortuna che abbiamo perso con la sconfitta dei Packers, l’abbiamo rivinta con questa…

Quando Manning superò Favre sapeva sarebbe stata solo questione di tempo, quel tempo si è fatto questa notte…

…and countin’

Si, solo che la prima cosa che avete notato anche voi è chi occupa il sesto posto…

E ovviamente chi era il microfonato di questa notte? Drew Brees ovviamente

https://twitter.com/Saints/status/1049476121173999616

Il migliore rimane però sempre lui:

https://twitter.com/Broncos/status/1049474759509983232

angyair

Tifoso dei 49ers e dei Bulls, ex-calciatore professionista, olimpionico di scherma, tronista a tempo perso, candidato al Nobel e scrittore di best-seller apocrifi. Ah, anche un po' megalomane.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: