Quel che passa lo sport

giphy-facebook_s 7

The one who types (out) #7 – Dope Lesnar

“You can call me Mystic Phre because I predict these things” (cit.) Eh, già, a quanto pare qualcuno l’aveva detto. Non mi stupirei se dopo l’evento, tornassero positivi i test su Lesnar. #UFC200 https://t.co/7XQGyuyLXD — Phre (@phre) July 8, 2016 Brock Lesnar è stato notificato dall’ormai famosa USADA per aver potenzialmente violato le loro norme anti-doping. Si tratta di un test out-of-competition (qui avevo già spiegato in cosa consiste.), effettuato il 28 giugno, ma i risultati sono arrivati solo il 14 luglio. Anche in questo caso, non è stata resa nota la sostanza alla quale è risultato positivo. La UFC aveva già...

dora-vass-4 13

Road to Rio 2016 – Ginnastica

La rubrica odierna è dedicata al mondo della ginnastica e, visto che stiamo parlando di Olimpiadi, delle tre discipline che assegnano medaglie d’oro: ginnastica artistica, ginnastica ritmica e trampolino elastico. La prima delle tre è presente fin dalla prima edizione, la seconda dal 1984, mentre il trampolino elastico ha visto la sua comparsa alle Olimpiadi di Sydney del 2000. Parlando di ginnastica artistica, la storia delle donne con l’attuale numero di competizioni all’Olimpiade è iniziata nel 1952. Fino a quella data, solo la gara a squadre (dal 1928) aveva assegnato medaglie d’oro al femminile. La storia di questo sport è...

Aldo Montano festante (Photo credit: Mike Hewitt/Getty Images AsiaPac) 15

Road to Rio 2016 – Scherma

Valentina Vezzali, Giovanna Trillini, Aldo Montano, Andrea Cassarà. Nomi noti anche ai tifosi olimpici meno attenti. Stiamo parlando dell’elite mondiale e come anticipato nella scorso puntata, oggi parleremo di scherma. Uno sport che ha una grandissima tradizione olimpica per gli azzurri. Da sempre è uno dei più grossi salvadanai di medaglie per l’Italia e speriamo che questa tradizione continui anche a Rio de Janeiro. La storia della scherma, più in generale dei combattimenti all’arma bianca, ha radici profondissime nella storia della civiltà umana. Alcuni disegni risalenti al 1190 a.C. mostrano delle fasi di combattimento del tutto similari all’attuale scherma (protezioni, armi inoffensive...

ufc_200 17

UFC 200 – Review

Sono passate 72 ore dalla fine di UFC 200. Ho aspettato un po’ per scriverne perché avevo bisogno di metabolizzare bene, ma ora sono arrivato alla conclusione definitiva: che card del cazzo. Se volessimo sintetizzare all’osso questa pseudo-recensione, la parola che utilizzerei sarebbe delusione. Andiamo con ordine. Primo incontro, prima previsione sbagliata. Cain Velasquez ha fatto il culo a Travis Browne, ma non potrei essere più contento di aver sbagliato la mia preview. Cain è sempre stato uno dei miei fighter preferiti e ho sempre pensato che avrebbe dominato la divisione dei pesi massimi per tanti anni. Vederlo tornare ai...

conormoney 5

The one who types (out) #5 – UFC Sale

Era il 2001 quando Dana Frederick White Jr. convinse i suoi ricchi amici Frank e Lorenzo Fertitta ad acquistare la Ultimate Fighting Championship per un valore complessivo di 2 milioni di dollari. Oggi, lunedì 11 luglio 2016, quindici anni dopo, la UFC viene venduta per 2000 volte il suo valore iniziale: 4 miliardi di dollari. Tutti erano scettici, nel 2001, quando i Fertitta crearono la Zuffa LLC e acquisirono la promotion dalla SEG, la società detenente i diritti all’epoca. Lorenzo Fertitta, però, sapeva già che quelle tre lettere, UFC, avrebbero cambiato la sua vita e la vita di tanti fan. Sotto la...

(da www.gqitalia.it) 13

Road to Rio 2016 – Hockey su prato

Il nostro percorso di avvicinamento alle Olimpiadi di Rio 2016 prosegue ed oggi è tempo di hockey su prato. Uno sport non propriamente noto in Italia, ma piuttosto semplice da seguire da parte anche dei non addetti ai lavori. Diciamo che il concetto base è molto semplice: due squadre si sfidano, ci sono due porte difese da due portieri e vince chi fa più gol. Va bene che gli atleti utilizzano una mazza per colpire la palla, ma la similitudine con il calcio è piuttosto semplice. Ma non siamo qui per fare similitudini o per fare paragoni: siamo qui per...

Portogallo Campione d'Europa 10

Euro 2016: Francia – Portogallo

E’ la finale dell’Europeo di Francia 2016, e come tutti si aspettavano i padroni di casa sono in finale. L’avversario è il Portogallo di Cristiano Ronaldo, che ha fatto un brutto Europeo fino alla semifinale e dopo ha finalmente fatto vedere cosa può fare. Per chi tifare in questi casi: “È stato un anno sportivo di m***a. LeBron anello, Crosby Stanley Cup, Real Madrid Champions, noi fuori coi crucchi e il basket non va a Rio. Per questo vincerà la Francia, sono rassegnato.” “Solito arbitraggio pro francesi”, colpo a Ronaldo impunito. Ahia… Inizia il calvario di CR7…il dolore è troppo...

Londra 2012 (AP Photo/David Goldman) 14

Road to Rio 2016 – Sport Equestri

La sesta edizione della nostra rubrica ci porta a raccontare delle competizioni equestri. Le mie conoscenze su queste discipline sono veramente limitate e la stesura di questo articolo mi ha aiutato a scoprire una disciplina che fa parte della storie delle Olimpiadi, avendo saltato solo la prima edizione del 1896 e quella del 1912. Il legame tra uomo e cavallo è ancestrale: è stato prima un “mezzo” di locomozione, poi un compagno fidato in battaglia ed infine diventare un compagno di sfide sportive. Una delle caratteristiche più affascinanti delle competizioni equestri è data dal fatto che uomini e donne competano nella stessa...

Euro 2016: Germania - Francia. Griezman. 6

Euro 2016: Germania – Francia

Sottotitolo: di questa partita nn ce ne frega un cazzo! E’ la semifinale più attesa, forse le squadre migliori di tutto l’Europeo: è il giorno di Germania – Francia! Come seguire la partita? Su che canale? “Con la Gialappa’s. E’ l’unico modo per sopportare i 22 in campo” Cambiamenti nella difesa dei padroni di casa: “Deschamps si è accorto che uno a caso è meglio di Rami?” Intanto la Germania inizia fare sul serio e a creare occasioni. “Özil oggi è in versione Yespica” “La dà a tutti?” Rischio di rigore a favore della Germania? “Bizzotto ad un passo dalla...

Fermato! 16

UFC 200 – Il doping di Jon Jones

“Fanculo, la preview è saltata.” Questa è stata la mia prima reazione questa mattina, mentre prendevo il caffè dopo una notte insonne. Jonathan Dwight Jones è fuori da UFC 200. Nella notte italiana è saltata fuori la notizia che l’USADA, l’agenzia anti-doping per gli Stati Uniti, ha notificato a Jones una potenziale violazione della loro policy anti-doping. Così, a meno di 72 ore dallo storico evento, Cormier vs Jones 2 non avrà più luogo e verrà rimpiazzato da Hunt vs Lesnar. Attualmente si cercano fighter che possano rimpiazzare Jones e fra i più papabili emergono Gegard Mousasi e Alexander Gustafsson....